Associazioni

 

UNIONE MUSICALE DI INVERSO PINASCA

L’UNIONE MUSICALE DI INVERSO PINASCA, nata nel 1947, conta attualmente 45 elementi circa e una ventina di allievi da inserire gradualmente negli anni a venire.Gli obiettivi principali sono: la promozione della cultura musicale, l’istruzione musicale teorico-pratica, la partecipazione alle manifestazioni civili e religiose e non ultima la creazione di un momento di incontro fra persone di età’ molto diverse.
Durante la stagione, che inizia i primi di settembre con la partecipazione alla festa del paese per concludersi verso la fine di giugno con il concerto di chiusura, si susseguono le prove settimanali, le sfilate, i concerti e la tanto attesa “gita sociale”, che ha portato negli ultimi anni l’Unione ad esibirsi a Rimini, all’isola d’Elba, a Venezia, a Vallecrosia, a Siena, a Ravenna.

I maestri

Il repertorio , molto vario per poter accontentare sia chi ascolta sia chi suona, spazia dalle classiche marce in 2/4, per andare a quelle in 6/8 in stile americano tipo American Patrol, ecc…,senza trascurare la musica classica con l’esecuzione di versioni arrangiate per banda di opere come l’Italiana in Algeri, Una marcia per il Sultano, alcune Suite, e per finire le colonne sonore di film celebri come Robin Hood, il Gladiatore, Don’t cry for me Argentina
Dal 2003 è diretta dal Maestro Enrico Chiapusso, apprezzato per la sua tenacia e volontà, il quale riesce a trasmettere le sue emozioni musicali con simpatia e professionalità.

I Componenti
Questo ha significato anche una certa elasticità nell’adeguarsi alle caratteristiche e agli stili di ognuno di essi e il risultato è stato un arricchimento del nostro patrimonio musicale.

AVIS

La sezione Avis di Inverso Pinasca è stata costituita nel lontano 1974 per merito di alcuni soci fondatori, essi erano:
Charrier Primo, Belle' Isidoro, Boscolo Guido, Bertalotto Grangetto Carlo, Leonard Rita, Long Silvano, Baret Giorgio, Ribet Aldo, Costatino Vito, Giaiero Renato, Gallina Aldo, Collet Ugo, Costantini Gianni, Bertalotto Grangetto Mario, Ribet Alberto, Favaro Mauro, Lageard Nino, Carena Giovanni, Coucourde Emilio, Fasan Gianfranco, Traver Ernesto, Beux Vanda e Soulier Amalia.
A tutti i fondatori va un immenso ringraziamento.
Con alterne fortune il numero dei Donatori " Inversini" è poco a poco cresciuto fino a raggiungere l'attuale numero di 25 donatori attivi.
Considerato il numero degli abitanti di Inverso Rinasca, circa 640 anime, possiamo dire che non siamo tanti, ma neanche pochi raffrontati alle medie nazionali.
E nostra intenzione con questa pagina di diffondere sempre più la cultura della donazione del sangue.
Ricordiamo che è possibile donare il sangue da tutte le persone in buona salute dai 18 ai 65 anni.
A questo proposito vi diamo alcune indicazioni di dove è possibile donare il proprio sangue.

  • Presso il centro Emotrasfusionale dell'ospedale Civile di Pinerolo, dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 11.30.

Per informazioni più dettagliate potete contattare i membri del direttivo.

Presidente: Galliano Marco
Vice presidente: Bertalotto Grangetto Carlo
Cassiere: Lageard Nino
Segretario: Coucourde Guido
Consiglieri: Baret Giorgio, Collet Ugo, Ribet Aldo

Collegio Sindaci:
Presidente: Ribet Attilio
Membri: Bouchard Remo, Baret Luca

Collegio Probiviri:
Presidente: Coucourde Stefano
Membri: Long Giorgina, Peyran Graziella.

GRUPPO A.N.A di Inverso Pinasca

Su proposta dei Soci Long Ernesto e Ribet Villy, il 10 Dicembre 1961 , un gruppo d'alpini in congedo di Inverso Pinasca, si ritrovò presso il "Ristorante dei Fiori", per decidere la costituzione di un Gruppo alpini.
Furono invitati tutti gli alpini in congedo del Comune e le Sezioni di Torino e Pinerolo.
Per una inconcepibile disattenzione della Sezione di Pinerolo, questa non partecipò all'incontro, lasciando campo libero alla Sezione di Torino. Così il 7 Gennaio 1962, si costituiva il Gruppo Alpini di Inverso Pinasca. Capo Gruppo fu eletto il socio Olivero Giovanni.
Il Gruppo fu intitolato ai fratelli tenenti Massimo (M.B.V.M.) e Felice Cöisson, caduti durante la prima guerra mondiale.
L' anacronistica situazione dell'adesione alla Sezione di Torino, trovò soluzione nella riunione che si tenne il 10 Dicembre 1967. Dopo aver ascoltato la voce della Sezione di Torino e quella di Pinerolo, si passò alle votazioni. Su 33 presenti, 25 furono a favore della Sezione di Pinerolo, 1 per la Sezione di Torino e 5 astenuti. Il Gruppo passò quindi alle dipendenze della Sezione di Pinerolo. Nel corso dell'assemblea annuale tenutasi il 14 Dicembre 1980, fu eletto Capo Gruppo il socio Baret Luigi.
Il 5 luglio 1987, con un raduno, si festeggiò il 25° di fondazione.
Il 7 giugno 1992, per solennizzare il trentesimo di fondazione, fu indetto un grande raduno che vide la partecipazione di numerosi Gruppi.
Il 13 dicembre 1992, durante l'annuale assemblea, fu eletto Capo Gruppo il socio Ribet Villy.
In occasione dell'inaugurazione della nuova Casa Comunale e del monumento ai Caduti, svoltasi il 1° maggio 1993, il Gruppo d'Inverso Pinasca donò l'asta dell'alza bandiera.
Nella foto a lato (cliccare sull'immegine per ingrandirla), alcuni del gruppo sull'Etna.

Direttivo

Capo Gruppo: Merlat Umberto

Vice Capo Gruppo: Clot Remo

Vice Capo Gruppo: Comba Roberto Nino

Segretario:  Ribet Ivan 
Cassiere:  Refourn Manrico
Consigliere:  Bertalotto Federico 
Consigliere:  Boscolo Giovanni
Revisore conti:  Massel Osvaldo 
Revisore conti:  Martinat Marco

Recapiti telefonici
Refourn Manrico: 0121 809126
Ribet Ivan: 339 5624588

GRUPPO A.I.B. di Inverso Pinasca

Sede operativa
via 1° Maggio 2
10060 Inverso Pinasca (TO)

Storia del gruppo
La squadra A.I.B. di Inverso Pinasca si è formata nel 1981 in seguito ad un incendio che colpì il nostro Comune durante la notte dell'Epifania, aderendo poi nel 1995 all'Associazione volontari antincendi boschivi del Piemonte.
Nell'anno 2000 l'Associazione si trasforma per diventare Corpo A.I.B. del Piemonte e la nostra squadra decide di entrarvi a farne parte, partecipando a numerose iniziative organizzate dalla Regione Piemonte.
Per essere idonei ad operare sugli incendi, la Regione ha istituito dei corsi di formazione sottoponendo i volontari A.I.B. a delle prove, sia teoriche che pratiche, le quali normalizzano le squadre antincendi sull'estinzione, sulle attrezzature e sulla prevenzione durante eventuali incendi sul nostro territorio.
La nostra squadra, oltre alla campagna antincendi, partecipa anche ad interventi di Protezione Civile, aiutando la popolazione colpita da eventuali calamità naturali, come ad esempio l'ultima alluvione verificatasi nell'anno 2000. 
Con l'ausilio di contributi elargiti dalla Regione, dal Comune e dalla generosità della gente di Inverso Pinasca in questi anni, abbiamo avuto la possibilità di ripristinare dei mezzi ed attrezzature utili al nostro scopo, come ad esempio un'automobile (nella foto in a lato, cliccare sull'immagine per ingrandirla) con all'interno un modulo antincendio (serbatoio da 250 lt. + motopompa),un generatore di corrente ed un altro mezzo che stiamo perfezionando.
Il Corpo e la Regione ci riforniscono di dispositivi di protezione individuali (D.P.I.) e di attrezzatura varia per l'estinzione degli incendi (pale, flabelli, motosoffiatori, motofari, etc...).

Personale
Caposquadra: SERRE SILVANO
Via Provinciale 105 - 10060 Inverso Pinasca (TO)
TEL. 0121/800746 CELL. 3488442305

Vice Caposquadra: BERTALOTTO GRANGETTO CARLO
B.ta Vivian 20 - 10060 Inverso Pinasca (TO)
TEL. 0121/800104

BOUNOUS DANIELE
Via Provinciale 22 - 10060 Inverso Pinasca (TO)
TEL.0121/800877

Segretario: GILLES RENZO
Via Piave 2/A - 10069 Villar Perosa (TO)
TEL. 0121/51286 CELL. 3293570600

Copyright © 2009 Sito istituzionale del Comune di Inverso Pinasca - TO -
Via I Maggio, 2 - 10060 Inverso Pinasca (TO) - P.I. 03048020014 - C.F. 85003150019 - PEC comune.inverso@legalmail.it

Privacy Policy

Cookie Policy